MASSIMO MASSAINI

Massimo è proprio il classico tipo “venuto con la piena…” (detto toscano),

infatti è nato il 31 ottobre 1966 all’ospedale di Pontedera, che era completamente allagato dalla famosa piena di quell’anno!

Abita a Livorno con la moglie Michela, impiegata, il figlio Giacomo di 13 anni, il piccolo inventore di casa e 3 micioni: Chicco, Mimì e Gioia.

E’ un appassionato del fai da te, fanatico del ciclismo tanto da coinvolgere nelle sue scorribande tutta la famiglia e per mantenersi in forma è diventato pure vegano!

Scorpione, anticonformista fin da piccolo, non ha avuto un grande feeling con le istituzioni scolastiche e, dopo la scuola dell’obbligo, entra nel mondo del lavoro come chimico conciario.

La tenacia, l’ambizione e la curiosità non gli mancano, entra così in vendita diretta per commercializzare sistemi di riposo e già dopo 6 mesi lascia il “lavoro sicuro” per dedicarsi a tempo pieno alla nuova attività.

Dopo qualche anno l’azienda cambia il core business, Massimo si adatta con entusiasmo e, applicandosi con la solita dedizione e professionalità, diventa uno dei miglior Personal Shopper del Caffè, aprendo anche un ufficio a Collesalvetti per gestire la propria rete di collaboratori.

Ma dopo una fedeltà durata ben 34 anni, non avverte più la fiducia attorno a lui e sente minata la sua dignità, decide così di abbracciare un nuovo progetto start up.

Purtroppo però, non tutte le ciambelle riescono col buco…

Approda allora, con tanta umiltà e disponibilità nella nostra Azienda, per promuovere assieme al suo mentore, il Dott. Biagio Amata, quella start up che gli era stata negata da comportamenti molto discutibili.

Dopo pochi mesi di attività, lo ritroviamo oggi sul gradino più alto del podio finalmente sorridente e felice, praticamente in ARMONIA!

Complimenti Ragazzaccio!